“VENANZO CROCETTI E IL SENTIMENTO DELL’ANTICO” A PALAZZO VENEZIA ” dal 02/09/2013 al 20/10/2013

Nel centenario della nascita, Palazzo Venezia celebra il Maestro scultore Venanzo Crocetti, ospitando le sue opere nelle sale Regia, delle Battaglie e del Mappamondo. Al centro dell’esposizione: il dialogo con l’antico, rintracciabile negli infiniti rimandi al linguaggio figurativo della tradizione classica e nelle suggestioni greche, egizie, picene ed etrusche presenti nelle composizioni. E’ con l’antico infatti che Crocetti sviluppa una relazione sentimentale fatta di memoria che lo estranea dalla realtà delle avanguardie che si accendono intorno a lui. Attraverso una selezione di 85 lavori, scelti esclusivamente all’interno della produzione scultorea dell’artista, l’allestimento risponde ad una divisione in tre sezioni di tipo tematico: Elegantiae, che segue la traccia classicheggiante; Etternale Ardore, che si concentra sul tragico di soggetti epici; Clementiae, che espone opere di carattere rusticano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *