Spettacolo di Ale e Franz a Verona VENERDÌ 2 DICEMBRE

 

Lati… tanti – Tanti lati della vita e degli uomini. A conoscerli tutti come sarebbe più semplice poi capirsi.
Ogni incontro nasce da una coppia. Ogni dialogo nasce da un incontro. A ogni azione verbale e non, corrisponde una risposta… quella dell’altro.

È così che si esplora il mondo delle relazioni a cui Ale e Franz, come coppia, da sempre si ispirano.
L’inesauribile materiale umano è sempre il punto di partenza da cui tutto nasce.
Di tutto può parlare l’uomo. Tutto può smontare e rimontare il ragionamento umano.
Il sottolineare le cose in base alle diverse angolazioni in cui ogni persona le osserva, diventa il segreto per ridere di noi stessi. Lati tanti e tanti uomini in scena. Uomini scaltri, uomini dubbiosi, uomini saggi, uomini risolti, uomini strani. Tutti uomini, però! Uomini che ci faranno ridere con la loro unicità e umanità.
Lati… tanti – Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità e virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia. Un vedersi allo specchio, un cercarsi e riconoscersi tra la folla e ridere (tanto) di gusto insieme.

Ale e Franz

Ale e Franz, al secolo Alessandro Besentini e Francesco Villa, sono giunti alla ribalta fra il 2002 e il 2003 con la partecipazione alla trasmissione televisiva Zelig condotta da Claudio Bisio. Tra i personaggi messi in scena, la coppia di scalcinati gangster Gin e Fizz e la coppia della panchina. La comicità di Ale e Franz raccoglie in sé l’antica eredità delle grandi coppie della storia comica italiana che sa conquistare il pubblico con battute sempre intelligenti, mai scontate o banali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *