Sanremo 2017, Gigi D’Alessio si sfoga: “Mi hanno usato. Io e Al Bano serviti come esca”

 

In una lunga intervista a Chi, Gigi D’Alessio si sfoga in merito alla sua eliminazione a Sanremo

“A Sanremo non è stato fatto fuori D’Alessio, è stata fatta fuori una categoria di cantanti. Qual è la motivazione, quella di far vincere i giovani? Va bene, allora noi [lui e Al Bano ndr] serviamo da esca, perché il programma senza di noi non li fa 11 milioni di telespettatori.”

Viene da chiedersi: e allora la Mannoia che si è piazzata seconda, anche lei è una vera big, no? Il cantante napoletano difende la sua tesi e denuncia il “sistema Sanremo” che forse non è così imparziale e corretto:

Fiorella Mannoia è partita già protetta perché, a quel punto, chi salvavi? La giuria di qualità è normale che salvi la Mannoia, perché fa figo. Fiorella è un’artista meravigliosa, ma è normale che se fra i giurati c’è Paolo Genovese, il regista di “Perfetti sconosciuti” e la colonna sonora è di Fiorella Mannoia, vorrà dire che gli piacerà, 

Allora le cose che a 20 anni non capivi, a 50 le capisci e non è che posso ingoiare tutto, ho deciso che se devo mandare affanculo qualcuno lo faccio. Non sono rimasto contento nei confronti del sistema Sanremo.