Roma Fringe Festival 2015

 

Sezione Comedy con Lercio News Night, Sfigartisti, Ippolita Baldini, Michela Giraud, Nicola Virdis, Palma Spina, Giovan Bartolo Botta, Clara Campi, Circomare Teatro, Cecilia Zingaro

Scena Romana con Teatro Studio Uno, Teatro Argot Studio, Teatro dell’Orologio, Teatro Tordinona, Carrozzerie n.o.t., Andrea Cosentino, Davide Tassi

Evento Gratuito 3 luglio Social Comedy Club con Daniele Fabbri, Velia Lalli, Daniele Parisi, Giulia Vanni, Chiara Becchimanzi, il duo ChenBarbùMalRasé, i Progetto Lodomaccanto, il Nano Egidio, Cecilia d’Amico e Luca Avagliano

Finalissima Roma Fringe Festival 2015: 5 luglio a partire dalle 20.30. A seguire premiazioni

Ultima settimana di concorso per il Roma Fringe Festival 2015 che, dopo aver visto 72 compagnie teatrali provenienti da Italia, Inghilterra e Francia andare in scena nei giardini di Castel Sant’Angelo, apre la sezione Comedy dedicata alla risata.

Dal 28 giugno al 5 luglio, spazio anche alla Scena Romana, una speciale vetrina dove conoscere gli spettacoli più rappresentativi proposti dagli “avamposti” Off della Capitale: Teatro Studio Uno, Teatro Argot Studio, Teatro dell’Orologio, Teatro Tordinona, Carrozzerie n.o.t.

A proposito di scena romana, il 3 luglio nei giardini di Castel Sant’Angelo, dopo un anno di sold out al Teatro Lo Spazio, arriva anche il Social Comedy Club, format dell’intrattenimento teatrale comico che porta in scena le migliori esperienze sulla piazza, tra nonsense, stand up comedy, puppet, monologhi teatrali, poesia, teatro canzone, imperdibili numeri circensi e così via.

Per l’occasione, il Roma Fringe Festival, a ingresso gratuito, si trasformerà in un comedy club d’eccezione, in cui a salire sul palco, guidati e accompagnati dalle battute, la musica e le provocazioni di Daniele Fabbri e Stefano Usai, saranno alcuni dei più interessanti esponenti del teatro comico (e non solo) italiano.

Il 3 luglio spazio anche alla scena internazionale con “Beats Me (Boh)”, il secondo lavoro scritto e interpretato da Francesco Andolfi e Giulia Bisinella, attori italiani residenti a New York.

Il 5 luglio sarà poi la volta della finalissima Roma Fringe Festival 2015, in cui andranno in scena i 4 spettacoli più apprezzati di ogni singola settimana e verranno comunicati nomination e premiazioni della IV edizione del festival italiano del Teatro Indipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *