Recuperato un quadro del Goya da 15 milioni di euro. Era scomparso da tantissimi anni

Recuperato un dipinto attribuito a Francisco Goya, rintracciato a Lussemburgo e confiscato di Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio culturale di Ancona . Si tratta del “Personaggio seduto, di famiglia spagnola decorato con croce cavaliere di Malta e accreditato presso la corte di Spagna”. Questo il titolo del quadro al centro di un’operazione volta alla tutela del patrimonio artistico. Un’indagine importante se non altro perché quel quadro, adesso, torna finalmente in Italia e non è più proprietà privata, ma dell’intera collettività italiana. Ora il quadro, del valore stimato (dal Ctu della Procura di Perugia) di 15 milioni di euro, è affidato alla Soprintendenza per i Beni artistici di Ancona, ma sarà il Ministero dei Beni Culturali a decidere quale sarà la destinazione finale del ritratto datato 1789, in piena epoca rivoluzionaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *