Protagonisti italiani, fino al 15 aprile a Venezia

La mostra ospitata dalla Collezione Guggenheim di Venezia è imperniata su cinque figure di primo piano dell’arte italiana del secondo dopoguerra: Lucio Fontana (1899-1968), Piero Dorazio (1927-2005), Enrico Castellani (1930), Paolo Scheggi )Attraverso la loro opera viene raccontata una fondamentale traiettoria di sviluppo dell’arte italiana che muove dal superamento dell’informale tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, concretizzandosi con caratteri originali e profondamente peculiari in ciascuno degli artisti rappresentati.

 

(1940-1971) e Rodolfo Aricò (1930-2002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *