Michelangelo, incontrare un artista universale:Musei Capitolini dal 27 maggio al 14 settembre 2014

Mostra documentaria, in occasione del 450° anniversario della morte del grande Maestro fiorentino, che ripercorre la vita e l’opera di Michelangelo.
In occasione del 450°anniversario della morte di Michelangelo Buonarroti, la mostra ospitata ai Musei Capitolini propone un evento espositivo che, attraverso alcuni temi cruciali della sua poetica, ripercorra la vita e l’opera di questo titano dell’arte di tutti i tempi. Il percorso della mostra è segnato da una serie di ‘contrapposti’ tematici che intendono evidenziare la complessità di ideazione ed esecuzione delle opere di questo “artista universale”. Oltre al confronto tra disegni, dipinti, sculture, modelli architettonici, il progetto prevede dunque un’approfondita scelta di autografi scritti, tra lettere e rime. Le “tracce” di Michelangelo Buonarroti sono ovunque e ci circondano, come in un incredibile affresco di mirabile bellezza che permea il presente di meraviglie del passato. Il 18 febbraio 1564 il maestro fiorentino muore a Roma. E a 450 anni dalla sua scomparsa tutto il mondo lo ricorda e lo celebra. MetaMorfosi, che sin dalla sua fondazione ha contribuito alla valorizzazione dell’immenso e straordinario patrimonio che l’artista ci ha lasciato, grazie anche alla continua e proficua collaborazione con la Casa Buonarroti di Firenze, gli dedica l’appuntamento più importante del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *