Grande successo per il concerto del 5 dicembre di Renzo Arbore, Gegè Telesforo & Band e Danilo Rea al Teatro Morlacchi di Perugia.

Un ritmo travolgente di fonemi privi di senso, fraseggi musicali che si rincorrono, una intrinseca dose di tecnicismo che stratifica il sound e ne eleva l’espressività ai massimi livelli. Gegè Telesforo, versatile artista, “figlioccio” di Renzo Arbore, ha incantato il pubblico del Teatro Morlacchi intervenuto alla serata di beneficenza, organizzata dal Lions Club Perugia Concordia nell’ambito del progetto “Umbria cuore d’Italia – Perugia città cardioprotetta”, nato per donare alla città un ampio numero di “defribillatori” adeguato ad affrontare le emergenze cardiache nelle attività lavorative, sportive e ludiche.

Una serata di swing, jazz e fusion alla quale ha partecipato come ospite speciale il poliedrico, simpatico e solare Renzo Arbore, Presidente di Umbria Jazz, che ha premiato l’amico, nonché Direttore Artistico di UJ, Carlo Pagnotta, con il premio Lions “Città di Perugia”, premio ideato anni or sono da Roberto Mencarelli. Ed ancora, Danilo Rea che con il suo jazz raffinato, che spazia dai grandi della musica classica, al pop, alla musica d’autore, ha regalato al pubblico note di creatività esplosiva, un inesorabile senso di equilibrio formale e una ricca espressività musicale.

La serata, alla presenza del Sindaco Andrea Romizi e delle più alte autorità lionistiche del Distretto 108 L, sponsorizzata tra l’altro da Banca Mediolanum, è stata il primo di una serie di appuntamenti per la raccolta fondi che saranno utilizzati per dotare la città di defibrillatori. Il prossimo evento è previsto in primavera. Testimonial d’eccezione del progetto “Umbria cuore d’Italia – Perugia città cardioprotetta” sarà il cantante Ron.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *